Mangiare le cipolle fa bene alla salute

Secondo i ricercatori sono un vero toccasana per certi tipi di tumori

Mangiare le cipolle fa bene alla salute

È noto che consumare cipolle fa bene alla salute in virtù delle loro proprietà nutrizionali e benefiche, tra le principali ricordiamo che questo ortaggio svolge funzioni terapeutiche, in quanto contribuisce ad eliminare i parassiti dannosi presenti nell’intestino, e per questo è considerato un antibiotico naturale. Le cipolle oltre ad essere diuretiche e depurative, facilitano anche la circolazione del sangue e contribuiscono ad abbassare il livello di glucosio sempre nel sangue.

Oggi veniamo a sapere che mangiare cipolle previene il tumore allo stomaco. I ricercatori dell'Istituto Mario Negri di Milano hanno infatti scoperto che un consumo regolare di cipolle può rallentare la crescita e il proliferare di alcuni tumori, grazie ad una componente, chiamata quercitina, in grado di tagliare l'afflusso sanguigno alla massa tumorale, fermando anche l'insorgenza di eventuali metastasi. La ricerca è stata pubblicata su "Molecular Nutrition & Food Research".

I ricercatori hanno esaminato le abitudini alimentari di 230 soggetti colpiti da tumore allo stomaco, i cui dati sono stati comparati con quelli riguardanti 547 persone sane, con l'obiettivo di individuare una particolare componente alimentare come strumento di prevenzione. Dallo studio incrociato è risultato che coloro che consumavano come dose quotidiana circa 50 grammi di cipolle, sviluppavano un rischio di contrarre un tumore allo stomaco del 40% inferiore rispetto a chi non consumava per niente questo alimento.

Per i ricercatori, inoltre, esiste un legame tra le cipolle e l'insorgenza di altre forme tumorali comuni come quelle al seno o alla prostata, non legate all'apparato digerente. La spiegazione di tale correlazione sta nella capacità dei vapori solforosi prodotti dalle cipolle di far arretrare le cellule tumorali nel volersi replicare.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Blog di ricette di cucina ed itinerari gastronomici - missione cucina non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Ti è piaciuta questa pagina?
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Aggiungi un Commento

Locali attrezzati