Ricetta Torta salata con il cavolo nero

Come antipasto, aperitivo, finger food o buffet

Torta salata con il cavolo nero

Tipologia di Cottura

ai fornelli,al forno

Adatto per

Vegetariano

Stagionalità

Inverno

Difficoltà

Facile

Economicità

€€

Ingredienti

  • 400 gr di ricotta fresca di pecora
  • 2 uova
  • 1 disco di pasta sfoglia
  • 500 gr di cavolo nero
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q. b.
  • 1 pizzico di noce moscata

Ingredienti Principali

La preparazione

Le torte salate sono preparazioni ideali da portare quando siamo invitati a cena da amici o da servire in un vassoio come antipasto o tra gli aperitivi in casa nostra. Ottime anche per le cene a buffet, perché si gustano bene anche se fredde e da consumare in piedi.

Lavate il cavolo nero o cavolo toscano. Separate le foglie dal gambo, tagliatele grossolanamente e sbollentatele in acqua bollente salata per 5 minuti. Una volta raffreddate, privatele della loro acqua strizzandole.

In una padella rosolate l’aglio sbucciato con l'olio e aggiungete il cavolo facendolo cuocere per 10 minuti. Sbattete intanto le uova con un pizzico di sale, pepe macinato e noce moscata. Unite poi la ricotta e il cavolo. Amalgamate bene il tutto.

Su una teglia da forno stendete il disco di pasta sfoglia, versateci il ripieno e livellatelo. Inforna a 180 gradi nel forno preriscaldato per circa 20-30 minuti.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Blog di ricette di cucina ed itinerari gastronomici - missione cucina non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Ti è piaciuta questa pagina?
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Aggiungi un Commento

Locali attrezzati