Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Missione cucina - il portale della cucina

Antipasti

Bocconcini di ricotta e acciughe
Pulite le acciughe eliminando la testa e la lisca centrale, lavatele con cura e asciugatele delicatamente. In una terrina lavorare la ricotta con un cucchiaio di legno; incorporate, una alla volta, le uova; aggiungete il prezzemolo tritato finemente, insaporite con sale e pepe e amalgamate bene il composto. Ungete d'olio una tortiera bassa e stendetevi…
Tartine di polenta con pomodorini e funghi
La polenta può essere utilizzata per comporre tartine davvero deliziose, ottime per aperitivi o per una cena in stile finger food. Prepariamo allora delle tartine con funghi e pomodorini adatte a vegetariani e intolleranti al glutine. Pulite i funghi e tagliateli a fettine sottili. Fatele saltare in padella con uno spicchio di aglio intero sbucciato…
Polenta con battuto di lardo
Tagliate la polenta a fettine piuttosto sottili. Abbrustolite su una griglia elettrica ben arroventata. Mondate, lavate e asciugate le foglie di un mazzetto di prezzemolo, tamponandole delicatamente con un foglio di carta da cucina. Tritatele insieme al lardo e agli spicchi d'aglio interi o spremuti (a scelta). Sistemate le fette di polenta su un piatto…
Antipasto di salmone
Cuocete a vapore il salmone fresco dopo averlo salato e pepato. Eliminate le lische e la pelle dal salmone cotto, poi riducetelo in tanti pezzetti. Aggiungete i cipollotti tritati, lo yogurt acquistato al supermercato o preparato grazie all'aiuto di una yogurtiera e una punta di maionese (scopri quale elettrodomestico serve per prepararla in casa!) e…
Tartine Arlecchino
Preparate le tartine con mezza giornata di anticipo, tenete il burro fuori dal frigorifero per 10-15 minuti. Intanto fate rassodare le uova calcolando 8 minuti di cottura dall'ebollizione. Grattugiate l'emmental, passate al mixer il prosciutto e tritate insieme prezzemolo e rucola. Scolate le uova, passatele sotto l'acqua fredda, sgusciatele e separate i tuorli dagli albumi…
Involtini vegetariani con tofu e riso
Cuocete il riso (in una casseruola o nel cuociriso) e tenetelo da parte. Sbollentate le foglie di verza in acqua salata, fatele raffreddare e asciugatele su un canovaccio. Passate il tofu nello schiacciapatate a fori larghi oppure schiacciatelo con una forchetta. Saltate in padella con l'olio, la cipolla e la carota tagliate a pezzetti piccoli.…
Formaggi: il batuffolo
Il batuffolo può essere simile a una ricotta ma non lo è. Realizzato solo con latte fresco italiano, è una via di mezzo tra una robiola e una ricotta, molto buono e appetitoso. Si può gustare al naturale oppure abbinato ad ingredienti sia salati che dolci; visto il suo impiego si definisce "a tutto pasto": dall'antipasto…
Finocchiona cacio e miele
Stendere le fette di finocchiona sul piatto, ricoprire al centro con le scaglie di pecorino quindi cospargere  con un filo di miele e qualche seme di finocchio. Guarnire con finocchio selvatico e servire.
Insalata di farro con scampi e pompelmo rosa
Cuocete il farro. Nel frattempo pelate un pompelmo rosa e riducetelo a dadini. Saltate gli scampi in padella con un po' di olio. Scolate il farro, raffreddatelo sotto l'acqua e conditelo con olio sale e pepe. Aggiungete i pezzetti di pompelmo e gli scampi. Et voilà un'insalata fredda da servire anche in inverno magari a cnhe come…
Burro senza sodio
Il burro senza sodio o aclorurato è indicato per le ricette di cucina per piatti aproteici. In un frullatore si sbatte la crema di latte fin quando a galla rimane solo la parte grassa, che va raccolta poi con un colino e messa in una scodella di acqua molto fredda. Il grasso, una volta raffreddato…