Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Missione cucina - il portale della cucina

Cucinare con i Fiori

Marmellata di bacche di rosa canina
Pulite le bacche, tagliatele longitudinalmente ed eliminate i semi e i filamenti. Mettetele in una casseruola, poi copritele d'acqua e cuocete con il fornello del gas a fuoco moderato per 20 minuti mescolando. Otterrete un purè che peserete e rimetterete al fuoco con lo stesso peso di zucchero. Cuocete fino a quando la prova del…
Gnocchi alla malva
Mettere a bollire abbondante acqua salata e buttarvi le patate lavate, a lessare con la buccia per 30/40 minuti e poi scolarle. Una volta tiepide sbucciarle e passarle allo schiacciapatate. Lessare, in acqua leggermente salata, le foglie tenere di malva e ortica, poi scolarle, strizzarle bene e tritarle finemente o frullarle. Unirle alla purea di patate…
Crepes ai fiori di tarassaco
Prendere i fiori di tarassaco e liberateli dalle lacinie del calice ed utilizzare soltanto i petali gialli. Tritarli grossolanamente con la mezzaluna, impastarli con un poco di burro ammorbidito e salarli leggermente. Per l'impasto potete farvi aiutare da una impastatrice oppure mescolare in una ciotola due uova con la farina, un pizzico di sale e…
Tarassaco sott’olio
Raccolgiere i boccioli di tarassaco teneri e sani. Eliminare da ognuno le foglioline del collare, lavarli delicatamente e asciugarli bene. Portare ad ebollizione l'aceto il vino bianco e 2 cucchiai di sale grosso. Versare i boccioli di tarassaco e lasciarli bollire per 5 minuti. Raccoglierli con il mestolo forato, sgocciolarli bene e allargarli su un piatto per…
Minestra di girasole
Tritate finemente la pancetta, la cipollina e l'aglio. Far rosolare con poco burro e olio, aggiungere al soffritto le carote raschiate e tagliate a pezzettini, patate e zucchine tagliate a dadini. Far colorire per qualche minuto poi versarvi sopra un litro e mezzo di brodo. Lasciare cuocere dolcemente per circa mezz'ora poi buttare nella minestra due…
Fiori di zucca fritti
Un fritto tipico dell'estate in Toscana: i fiori di zucca fritti. Possono essere farciti con mozzarella e acciuga oppure passati semplicemente nella pastella e poi fritti. Preparate la pastella con farina, acqua e un pizzico di sale Mescolate con una frusta per evitare i grumi. Lavate i fiori di zucca e poneteli a scolare su un panno…
Sangria al trifoglio
In una brocca di grandi dimensioni spremere il succo di un'arancia e versare una bottiglia di vino rosso e una di vino bianco. Unire i fiori di trifoglio e alcune foglie tenere. Aggiungere la buccia d'arancia (solo la parte gialla), tagliata a piccoli pezzi o grattugiata con lo zester. Mescolare accuratamente con un cucchiaio di…
Fiori di zucca ripieni al forno
I fiori di zucca possono essere anche light: anziché friggerli possono essere cotti anche in forno, lo stesso che magari utilizzate per la pizza. Ottimi e originali da proporre con l'aperitivo. Lavate e pulite i fiori di zucca, privandoli del pistillo. Tritate l’erba cipollina e mettetela in una scodella insieme alla ricotta condita con un…
Albicocche farcite
Mescolare 250 gr di zucchero con 1/2 litro di acqua e 3 o 4 foglie di geranio. Mettere sul fuoco e far bollire per alcuni minuti. Snocciolare le grosse albicocche e buttarle nell'acqua. Devono diventare morbide, ma non torppo. Con il mestolo forato raccoglierle e posarle su un telo per asciugare. Frullare 3 di queste albicocche insieme…