Le sagre aretine più rinomate tutte raccolte in un'unica kermesse gastronomica

Le sagre aretine più rinomate tutte raccolte in un'unica kermesse gastronomica
Il Festival del Territorio, in programma al parco di Villa Severi ad Arezzo dal 5 all’8 e dal 12 al 15 giugno, includerà anche quest'anno l'area relativa alla Gastronomia, una delle più amate. La scorsa edizione, oltre 500 persone a sera si sono sedute ai tavoli del Festival per cenare con le sagre più rinomate della provincia di Arezzo. Le sagre che saranno presenti e delizieranno aretini e non, sono: la Sagra del Maccherone di Battifolle, la Sagra della Pulenda di Poggio a Loro, la Sagra del Raviolo di Chitignano, la Sagra del fagiolo zolfino di Terranuova, la Sagra della nana di Montagnano e la Sagra della porchetta di Monte San Savino. Ci sarà spazio anche alla Rievocazione Campus Leonis di Castelluccio, allo stand vegano, una delle novità più attese, e uno stand che presenterà piatti aretini doc come il prosciutto del Casentino Dop, salame, pecorino, bruschette, pappa al pomodoro e panzanella, ma anche hamburger di chianina con patatine fritte, adatto ai più piccoli, tagliata e gattò all’aretina. Ogni sagra presenterà i suoi piatti migliori: nana e crostini neri, fagioli zolfini al forno, ravioli con vari condimenti, porchetta tenerissima, carne alla brace, polenta, maccheroni. Al Festival del Territorio ce ne è davvero per tutti i gusti, l’importante è che ogni piatto sia aretino doc. Infine, per i più golosi, non mancheranno il gelato artigianale e il carretto dei dolciumi.
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Blog di ricette di cucina ed itinerari gastronomici - missione cucina non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Ti è piaciuta questa pagina?
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Aggiungi un Commento

Locali attrezzati