pane - Missione Cucina
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

pane

Macchine per il pane
Negli ultimi anni uno dei regali di Natale che va per la maggiore è la macchina per fare il pane. Un elettrodomestico che torna utile in cucina perché fa risparmiare e ridurre gli sprechi. Ogni giorno è possibile mangiare pane fresco e prepararlo con farine a piacere, spaziando da quelle integrali
La classica bruschetta toscana aglio e olio
La bruschetta classica, molto amata in Toscana e Umbria, è un antipasto semplicissimo da preparare e dal successo assicurato. Da proporre nelle serate insieme agli amici ma anche per un pasto "nomade" quando gli ingredienti nel frigorifero scarseggiano e la voglia di cucinare...non c'è! Esistono tantissime varianti di bruschette. Noi vi proponiamo oggi quella classica…
Pane fatto in casa
Setacciate la farina sulla spianatoia e formate una fontana. All'esterno aggiungete un pizzico di sale, evitando il contatto con il lievito che va sciolto in una tazza di acqua tiepida da mettere poi all'interno della fontana di farina. Mescolate e impastate bene per 10 minuti. Ogni tanto sbattete l'impasto sulla spianatoia. In un ampio recipiente…
10 consigli per fare il pane in casa
Si parte con lo sperimentare una ricetta semplice e facile che offra la possibilità di realizzare un buon pane e prendere confidenza con le fasi dell'impasto. Dopodiché: fate attenzione a non mettere il lievito vicino al sale o ai grassi e non aggiungere acqua troppo fredda o troppo calda usate la giusta quantità di lievito…
L’impasto a mano
Vi elenchiamo alcune accortezze da seguire per impastare manualmente durante la preparazione del pane o pizza: una valida alternativa all'impastatrice. La farina va setacciata e disposta a fontana. Al centro formate una piccola cavità dove sbriciolare il lievito. A bordo esterno della farina sistemate il pizzico di sale. Aggiungete, piano piano, acqua tiepida sempre nella…
8 agenti lievitanti
Parlando di pane o pizza, vediamo quali sono i lieviti più comuni suddivisi tra lieviti confezionati e preimpasti, piccoli impasti che lasciati fermentare agiscono da lievito. Il lievito di birra fresco si acquista in panetti oppure in grossi cubi. Si conserva per un po' di giorni in frigorifero, meglio se chiuso in un vasetto ermetico.…
8 farine a scelta
Si parte dalle classiche, quelle più utilizzate in cucina, e cioè la farina 0 e 00. La prima è più adatta alla panificazione, compresa la pizza e la pasta fatta in casa. La seconda si usa soprattutto per dolci e impasti delicati. Tuttavia la 00 può essere usata in mancanza di farine più pregiate. La…
Il Pan di Verona
Il "Pan de Verona" nasce da una filiera veronese doc. È il pane "che per Dante sapeva di sale", croccante e sapido, gustoso. La filiera è rigorosamente corta e rigorosamente di Verona: dal coltivatore di grano dei campi scaligeri al mugnaio, al fornaio. Il grano di Verona, ottenuto in collaborazione con il Consorzio agrario di Padova…
La marocca di Casola
Un pane dal profumo di castagne che ne riprende il colore marrone è la marocca di Casola, in Lunigiana, a forma circolare di circa 20 cm di diametro. Viene infatti preparata con farina di castagne, di grano, patate, latte e lievito di birra. Fatto lievitare dai 30 ai 40 minuti, l'impasto viene poi cotto in…