Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ricette Sardegna: Piatti tipici

La Sardegna è famosa per la sua cucina di mare, fatta di ingredienti freschi e genuini. Tra le ricette economiche più tipiche troviamo il “culurgiones”, una sorta di ravioli ripieni di patate e formaggio, o il “pane carasau”, un pane sardo sottile e croccante. Per scoprire altre deliziose ricette a basso costo della Sardegna, consulta il nostro ricettario!

Sei un’aspirante cuoca, o più semplicemente un’appassionata di cucina che desidera sorprendere i propri cari con una gustosa cena?

In entrambi i casi, Missione Cucina è sicuramente il sito che fa per te: consigli pratici ed utili in cucina ma anche tanti preziosi consigli per preparare gustose ricette. Non perderti inoltre la sezione dedicata agli itinerari gastronomici per scoprire tutte le specialità delle varie regioni come la regione Ricette Sardegna.

piatto di culurgiones sardi
Culurgiones Sardi
I culurgiones sono un piatto tradizionale della Sardegna, Italia. Sono una sorta di ravioli ripieni di patate e formaggio pecorino sardo. La pasta è solitamente fatta in casa e la forma è simile a quella di una mezzaluna. Vengono solitamente serviti con una salsa di pomodoro o una salsa di aglio e olio. Sul…
piatto di culurgiones sardi
Culurgiones di patate
Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e versatevi al centro lo strutto e una presa di sale; quindi impastate, unendo l'acqua tiepida necessaria a ottenere un panetto omogeneo e morbido, che lavorerete energicamente con le mani per alcuni minuti; infine, coprite il panetto con un telo e lasciatelo riposare per circa un'ora. Nel frattempo,…
piatto con burrida sarda
Burrida sarda
Come si prepara la burrida alla Cagliaritana (o burrida a sa casteddaia): pulire per primo i pesci eliminando sia la testa che le interiora. Lasciare da parte i fegatini per farli bollire poi in un tegamino per pochi minuti. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua salata, immergervi i gattucci per un quarto d’ora. Scolare i pesci…
maccheroni al ferretto
Maccheroni al ferretto
I maccheroni al ferretto (o macarrones de busa) è una ricetta di cucina sarda. Leggete la preparazione e scoprirete perché si chiamano al "ferretto"! Si parte con l'impastare la farina con le uova, l'olio, lo zafferano e un pizzico di sale fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Coprite con un panno pulito e lasciatelo…
piatto di sebadas
Sebadas con miele di corbezzolo
La sebada è un dolce tipico sardo che un tempo veniva preparato durante i lunghi periodi di transumanza al pascolo così quando i pastori tornavano a casa, venivano deliziati con questi dolcetti. Impastate la farina con le uova e un pizzico di sale. Aggiungete l'olio (o strutto) fino a ottenere una consistenza elastica e morbida. Coprite…
pillius sardo a base di semolino
Il pillus sardo
Il pillus è un piatto tipico della cucina sarda che si prepara impastando il semolino con le uova per ottenere una pasta uniforme e morbida. Per far questo c'è bisogno di una lunga lavorazione con le mani. Lasciate riposare per circa un'oretta. Nel frattempo tritate la cipolla e fatela rosolare in padella con l'olio. Una volta…
pompia agrume coltivato in sardegna
Quello strano agrume sardo: la pompia
Definito come "agrume endemico" della Sardegna nord orientale, diffuso nei comuni di Siniscola, Posada, Torpè e Orosei, la pompia non ha certamente un bell'aspetto in quanto deforme e bitorzoluto. Cresce solo in terra sarda, nell'area della Baronia, intorno al comune di Siniscola (a una cinquantina di chilometri da Olbia) dove molte famiglie hanno piantato in…
ricetta per la preparazione del mazzamurru
Mazzamurru
Far scottare i pomodori in un tegame con acqua in ebollizione, scolarli, privarli della pelle, dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritarli. Sbucciare la cipolla, lavarla e affettarla finemente con un coltello; lavare il basilico, asciugarlo delicatamente e spezzettarlo. In un tegame con l'olio fare appassire la cipolla senza lasciarla colorire; inirvi i pomodori, un…
piatto di bugnoletti di patate
Bugnoletti di patate
Lavate le patate, metterle in una pentola con abbondante acqua fredda, portare lentamente ad ebollizione, salare e farle cuocere per 30 minuti circa. Scolare le patate, privarle della pelle, schiacciarle nello schiacciapatate, raccogliere il passato in una terrina e lasciarlo raffreddare. Aggiungervi la farina, le uova, il lievito, lo zucchero, un pizzico di sale, la…