carnevale - Missione Cucina
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

carnevale

Ultimo di Carnevale: frittelle ripiene alla crema
Le frittelle ripiene alla crema, dette anche, in alcune parti d'Italia, brighelle , sono i tipici dolci da preparare nel periodo di Carnevale, ma son buoni tutto l'anno! Farcite con crema pasticcera, o crema al cioccolato, e decorati con zucchero semolato sono soffici e irresistibili. Insomma una vera tentazione, in cui è caduta, oggi…
Cenci di Carnevale cotti in forno
Non solo fritti! Chiacchiere, strufoli, frappe, castagnole, cenci, e via via come vengono chiamati i tipici dolci di carnevale a seconda da che parte dell'Italia siamo,  possono essere cotti anche al forno. Ricetta sicuramente molto più leggera e meno calorica di quella classica con l'olio in padella. Preparate la farina a fontana sopra un ripiano,…
Sopaipillas
Setacciate in una casseruola piuttosto larga la farina, aggiungete la bustina di lievito, un grosso pizzico di sale e mescolate bene. Unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente e cominciate ad amalgamare il tutto. In una ciotola mettete il lievito di birra e un dl di acqua tiepida, fate sciogliere il lievito mescolando con un…
Rose fritte
Riunite in una terrina la farina setacciata con un pizzico di sale, lo zucchero, il burro molto morbido tagliato a dadini, i tuorli e il vino bianco e impastate il tutto (se volete potete farvi aiutare da una impastatrice), unendo poco alla volta il latte. Lavorate l'impasto per qualche minuto fino a ottenere una massa…
Dolci di Carnevale: brighelle alla crema
Le brighelle sono delle frittelle morbidissime farcite con crema o cioccolato. Si preparano durante il periodo di Carnevale. In una pentola mettete a scaldare l'acqua, insieme al burro (o margarina), lo zucchero e il sale. Quando il burro è sciolto aggiungete la farina e la vaniglia, fate cuocere fino a che l'impasto non si stacchi…
Frittelle di carnevale
Sbucciare le mele, togliere il torsolo e tagliarle a cubetti. In una terrina preparare una pastella non troppo densa, sbattendo le uova con lo zucchero, il liquore, il sale, il burro ammorbidito e a pezzettini, il latte e la farina, aggiungendo da ultimo il lievito. Lasciare riposare per mezz'ora. Unire le mele e friggere a…
Frittelle dolci di polenta
Ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida, scolarla bene e unirla alla polenta calda, aggiungere il burro, lo zucchero, la buccia del limone grattugiata con lo zester, le uova e mescolare finchè gli ingredienti saranno amalgamati. Stendere il composto, con una spatola bagnata, sopra un piano di lavoro (va bene anche una spianatoia) spennellato d'olio, allo spessore…
Tartine Arlecchino
Preparate le tartine con mezza giornata di anticipo, tenete il burro fuori dal frigorifero per 10-15 minuti. Intanto fate rassodare le uova calcolando 8 minuti di cottura dall'ebollizione. Grattugiate l'emmental, passate al mixer il prosciutto e tritate insieme prezzemolo e rucola. Scolate le uova, passatele sotto l'acqua fredda, sgusciatele e separate i tuorli dagli albumi…
Frittelle di prugne e mandorle
Mettete a macerare le prugne secche in una ciotola con il Vin Santo per circa 20 minuti, sgocciolatele, asciugatele e infilate in ognuna una mandorla. Riunite in una terrina la farina, lo zucchero, i tuorli, il vino e l'olio extravergine d'oliva e mescolate per amalgamere gli ingredienti. Montate a neve ferma gli albumi con una…
Pasta ai coriandoli di verdura
Lavate e pulite tutte le verdure: tagliate a fette spesse mezzo cm la zucca e il sedano rapa; sfogliate la cipolla, spuntate le zucchine e tagliate a fette sottili nel senso della lunghezza. Mettete tutte le verdure preparate su un tagliere e, da ogni fetta, ricavate tanti "coriandoli" tagliandoli con la parte finale di un…