Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ricette economiche con birra

Sei un’aspirante cuoca, o più semplicemente un’appassionata di cucina che desidera sorprendere i propri cari con una gustosa cena?

In entrambi i casi, Missione Cucina è sicuramente il sito che fa per te: consigli pratici ed utili in cucina ma anche tanti preziosi consigli per preparare ricette con specialità ed ingredienti vari come birra.

verdura e frutta

I cibi dell’estate per combattere il caldo

Cosa si mangia quando fa caldo? Partiamo dal presupposto che con le temperature elevate si bruciano meno calorie rispetto alla stagione invernale e che quindi abbiamo la necessità di limitare i grassi. Poi normale, la regola rimane sempre la stessa: mangiare leggero  e moderare le quantità! Dunque spazio alla frutta fresca (che deve essere di stagione!)…
foglie di salvia

Salvia fritta

Lavate le foglie di salvia (tipologia a foglie grandi), asciugatele. Preparate la pastella: in una ciotola versate la farina e unite a filo la birra. Regolate di sale e pepe macinato fino. Intingete nella pastella le foglie di salvia e trasferitele in un tegame (come alternativa potete usare la friggitrice) in abbondante olio per frittura…
tulipano

Tulipani fritti

In una ciotola mettete la farina, unite i tuorli d'uovo e un pizzico di sale. Unite a filo la birra e mescolate molto bene per eliminare ogni grumo con un cucchiaio di legno. Aggiungete il prezzemolo tritato finemente e un po' di parmigiano grattugiato. Lasciate riposare la pastella per un paio d'ore. Staccate dai tulipani i petali.…
focaccia al pesto

Focaccine al pesto

Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida, disponete la farina a fontana, ponete al centro il lievito sciolto, una presa abbondante di sale e 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Impastate velocemente (potete risparmiare tempo se disponete dell'impastatrice) aggiungendo l'acqua necessaria a ottenere una pasta mobida ed elastica. Ponetela in una terrina coperta con un…
foglie di salvia

Salvia fritta in pastella

Scegliete delle foglie di salvia integre, fresche e non eccessivamente grosse. Privatele del pezzetto di costa bianca e passatele a una a una con un telo leggermente inumidito. Preparate la pastella: setacciate la farina in una ciotola, mescolatevi un pizzico di sale e uno di pepe, fate la fontana e versate al centro, poca per…
Sopaipillas su tagliere in legno

Sopaipillas

Setacciate in una casseruola piuttosto larga la farina, aggiungete la bustina di lievito, un grosso pizzico di sale e mescolate bene. Unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente e cominciate ad amalgamare il tutto. In una ciotola mettete il lievito di birra e un dl di acqua tiepida, fate sciogliere il lievito mescolando con un…
pane fresco fatto in casa

8 agenti lievitanti

Parlando di pane o pizza, vediamo quali sono i lieviti più comuni suddivisi tra lieviti confezionati e preimpasti, piccoli impasti che lasciati fermentare agiscono da lievito. Il lievito di birra fresco si acquista in panetti oppure in grossi cubi. Si conserva per un po' di giorni in frigorifero, meglio se chiuso in un vasetto ermetico. Il…
pane tipico - la marocca di casola

La marocca di Casola

Un pane dal profumo di castagne che ne riprende il colore marrone è la marocca di Casola, in Lunigiana, a forma circolare di circa 20 cm di diametro. Viene infatti preparata con farina di castagne, di grano, patate, latte e lievito di birra. Fatto lievitare dai 30 ai 40 minuti, l'impasto viene poi cotto in…
pasta della pizza

Se la pasta per la pizza non lievita

A volte può capitare che la nostra pasta per la pizza messa a lievitare non raddoppi affatto il suo volume. Da cosa può dipendere? Ecco cinque errori comuni: - può dipendere dal lievito di birra che non è stato ben conservato o scaduto, oppure è stato usato in quantità maggiore in proporzione alla farina - altra causa può…
pizza rustica alle verdure

Pizza rustica alle verdure

In un recipiente sciogliete il lievito in acqua (una tazza abbondante) tiepida e aggiungete piano piano le tre farine setacciate. Impastate fino a ottenere un panetto omogeneo e liscio. Questo si può fare anche, per chi ce l'ha, con l'impastatrice. Coprite la pasta con un canovaccio e lasciate lievitare in luogo asciutto. Trifolate la melanzana…
pasta della pizza

Pasta per la pizza

L’impasto per la pizza è una preparazione di base ottenuta con farina, acqua, lievito, olio e sale. La lavorazione della pasta per la pizza è semplice ma vanno seguiti alcuni accorgimenti altrimenti non lievita! L'impasto va preparato almeno tre, minimo due, ore prima di stendere le pizze, in modo da consentire una buona lievitazione. In…
piatto di frittelle dolci con fiori di acacia

Frittelle dolci di fiori di acacia

Mettere i grappoli  di fiori di acacia su un vassoio, cospargere con dello zucchero e spruzzare con il brandy lasciando riposare circa 2 ore. Preparare una pastella morbida con la farina, il tuorlo d'uovo, sale, olio e i 2 bicchieri di acqua e birra. Mescolare e mettere in luogo tiepido a lievitare. Quando la pastella è gonfiata…
piatto con babà

Babà al Rum con macedonia

Una ricetta fresca, grazie all'abbinamento con la frutta di un tipico dolce del sud Italia, il babà napoletano. Per il babà. Prendete una ciotola e fate sciogliere nel latte tiepido il lievito di birra. In un'altra ciotola setacciate 100 gr di farina, impastatela con il latte, coprite il composto con un panno e lasciatelo lievitare per…
forma di formaggio pecorino

Pecorino e carciofo, due specialità delle Crete senesi

Un giro inebriante per il paesaggio mozzafiato e i sapori tipici è stato quello fatto attraversando le Creti senesi. Un pezzo di Toscana da cartolina famoso in tutto il mondo. Nella splendida campagna senese, percorsa in moto, tra una sosta e l'altra abbiamo assaggiato il saporito pecorino delle Crete con un bianco Igt della Fattoria Abbazia…
focaccia su tagliere in legno

Bico, un pane povero toscano

Il bico è una specie di schiacciata povera, una ricetta tipica toscana, senese, per l'esattezza di Cetona che celebra ogni anno questo prodotto nell'omonima sagra. Nasce da un impasto di acqua e farina, a cui, con il tempo, si sono aggiunti il lievito di birra o lievito madre e l'olio. Il suo aspetto ricorda la torta…
piatto con pan di ramerino

Pan di Ramerino per il giovedì santo

La ricorrenza pasquale è scandita da giorni dedicati alla spiritualità, che nulla toglie alle delizie che questa festività ci fa assaporare. Il giovedì santo, ci propone come ricetta tipica il Pan di Ramerino. Il suo luogo nativo è la Toscana, di origine medievale, che negli anni immaginiamo abbia avuto una sua evoluzione nella lavorazione. Oggi…