Ricetta Una ricetta tipica toscana: la ribollita

Una ricetta tipica toscana: la ribollita

Tipologia di Cottura

ai fornelli

Ricetta Tipica Regionale

Toscana

Località

Toscana

Stagionalità

Inverno

Difficoltà

Media

Economicità

Ingredienti

  • 300 gr di pane toscano
  • 800 gr di fagioli cannellini freschi oppure 1 confezione di fagioli già cotti
  • 1 mazzo di cavolo nero
  • 5 carote medie
  • 3 gambi di sedano
  • 3 patate
  • 1 cipolla me

La preparazione

La ribollita è uno dei piatti più tipici toscani da gustare soprattutto in inverno. Preparate prima le verdure tagliandole a pezzi, lessate i fagioli cannellini freschi e passateli al setaccio, lasciandone qualcuno intero, dopodiché fate soffriggere in una pentola la cipolla con l’olio. Quando la cipolla sarà imbiondita potrete aggiungere anche il concentrato di pomodori.

Dopo pochi minuti di cottura aggiungete la purea di fagioli e quelli interi, e tutte le altre verdure a pezzetti. Salate e pepate a piacere. Lasciate cuocere per 2 ore dopo avere aggiunto un po' di acqua. La zuppa va servita con le fette di pane abbrustolito nel tostapane e strofinato con l’aglio sbucciato. Ma il nome "ribollita" si deve al fatto che tradizione vuole che venga riscaldata nuovamente alla sera o il giorno dopo.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Blog di ricette di cucina ed itinerari gastronomici - missione cucina non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Ti è piaciuta questa pagina?
Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Aggiungi un Commento

Locali attrezzati